venerdì 27 settembre 2013

ISF 002 - rivoluzione

Cosa si può scrivere di interessante che non già stato scritto e riscritto?
Copincollo le perle facebookiane dei 'saggi' che se avessero saputo che la loro fine era quella di diventare delle firme in corsivo sotto riquadrini contenenti le loro 'pensate' spesso ricopiati carichi di errori? Posto link di libri 'buoni'? Riposto libri miei e di chi so che è bravo ma strada non ne farà e sappiamo tutti il perchè?
Nell'attesa di assestare la struttura del blog, che riuscirne capirne le funzioni abbastanza in fretta è come andare a funghi senza conoscere la differenza 'se magna/no se magna', e soprattutto cosa ci si può buttare dentro di sensato, vado di personale e un po' a spanne.
L'istinto è un suggeritore personale discreto, rapido e affidabile... quindi: frase del giorno.
"E' tempo di rivoluzione. Fuori, ma soprattutto dentro le teste."
E' detto/ribadito da uno, che sopravvivendo in staticità fisico/mentale, se lo ripete e lo sente ripetere, ma continua a non muovere un passo in tale direzione.
Per cui... abbiamo/ho un problema non indifferente da risolvere. Scrivere 'fanta' non aiuta.
Bon... come inizio da blogger continuo a vederla grigia.

2 commenti:

  1. Poni sulla graticola una questione antica e attuale: al di là del "template" e dell'estetica del blog, quali contenuti produrre? Dopo quasi quattro anni di blogging (quelli precedenti erano solo timidi esperimenti) ho capito una cosa che vale per tutti: esistono contenuti banali ma vincenti dal punto di vista della ricerca (un po' come in tv) e ci sono poi alti contenuti poco cliccati. Tu quale scelta farai? Il successo piace a tutti e vedere il numero di visite aumentare è una soddisfazione ma spesso a contenuti alti corrispondono scarse visite perché la gente va di fretta, non vuole pensare anche in rete, perché non ama leggere su monitor ecc. ecc. Una volta lessi una frase che mi porto dietro da anni: "il blog è interessante se lo sei tu!" Al di là del numero di visite non tradire te stesso, proponi ciò che ami. Il resto, unito a qualche "trucco" per farsi trovare dai motori, sicuramente verrà. Buon blogging! By Nigricante.

    RispondiElimina