sabato 12 ottobre 2013

ISF 013 - ubuntu

Basta distrarsi un attimo e il tempo ti vola. Sembrano (a me) passati 5 minuti dall'ultimo post e invece... 4 giorni. 4 lunghissimi giorni... Non è cosa da blogger! Rimediamo immediatamente.
Data astrale, sabato, una certa ora serale... 21.15. Ci ho messo un attimo perchè con Windows guardavo in basso a destra, adesso sto sperimentando Ubuntu (stranamente comincio a capirci qualcosa) e l'ora è in alto. Usare Ubuntu è... come dire... essere abituati a guidare in Italia e ritrovarti in Galles con una macchina pure con locale.
Fortunatamente ho smesso di editare libri ed ebook (per ora) e non ho più scadenze, quindi mi posso dedicare a un sistema diverso da Windows con la possibilità di arrivare a capirci qualcosa: faccenda che avviene quando puoi permetterti di sperimentare fino a 'impaccare' il pc e poi, senza nessun problema, formattarlo e ripartire. Sono soddisfazioni...
Vabbè, Internauti, veniamo a noi. La situazione è seria, a livello globale. Il tema è la politica. In tv, social network, in giro... ora è politica 24 ore su 24. Urge quindi ponderare con il dovuto rispetto e impegno il soggetto in questione, dargli il giusto e doveroso peso e proporre nonchè affrontare in un dibattito altamente preciso uno sforzo mentale e mnemonico atto a compiere passi decisivi verso un miglioramento sociale netto e preponderante.
Ora vi parlerò di politica esponendo il mio pensiero profondo, a tratti mistico, ma ne vale l'impegno: la politica ha rotto i coglioni.
Vado a bermi una birra e a guardarmi un paio di puntate di Stargate (è stata una faticaccia... meglio due birre).
Notte Internauti. Hasta...

Per voi. Buon ascolto. http://www.youtube.com/watch?v=wWoSm0cYmS4

Nessun commento:

Posta un commento