lunedì 7 ottobre 2013

ISF 010 - first youtube

Data astrale, adesso, sera, lunedì. In Alaska dovrebbe essere appena passato mezzogiorno...
Dicevamo, io scrivo fanta. Cosa consta ciò? Niente, almeno dal mio punto di vista. A me sembra la cosa più normale del mondo scrivere fanta, tutti dovrebbero farlo: è positivizzante, rilassa, tiene in allenamento i neuroni, diverte, sviluppa idee. Situazioni che forse pone in essere anche scrivere 'normale' ma la normalità mi ha sempre lasciato l'amaro in bocca.
Sono nato 'strano', scrivo in modo 'strano', pratico sport 'strani', faccio cose 'strane', ascolto musica 'strana'. Così sono nato e cresciuto, apparendo 'strano' ai più, che si sono limitati a darmi dello 'strano' perchè lo sport 'strano' che pratico è il ju-jitsu. Potrebbe essere?
Ma parliamo di musica. E per musica intendo 'musica' senza se e senza ma, cioè quella che ascolto io e non quell'altra, che non ascolto, perchè non si può definire musica. Per capirci, ecco una chicca:

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=CHl4M2D6YUE

Dedicata a tutti gli 'strani', scrittori di fanta e non.

Buona serata, internauti.

Nessun commento:

Posta un commento