martedì 4 febbraio 2014

ISF 060 - draghi e falene assassine

Data astrale. Equinozio d'estate su Monk: il secondo semi-inverno è finito. Inizia la stagione dei draghi volanti e delle falene assassine.
E oggi... poem.
----
Soltanto un raggio di quell’immaginario sole,
per portare la vita e riscaldarne il cuore,
puro e limpido di pensiero,
ma avaro di pose, figure e colori.
Soltanto un sorso di quell’immaginaria acqua,
fonte di spirito e nutrimento,
per dare ristoro ad una gola arsa,
che ti può dire ch’è buona,
ma avara di piane, onde e contorni.
Toccare la vita, gustarla, annusarla…
bello sì… anzi, stupendo…
ma come sono i sogni per chi non può vedere?
Forse sogni di gusto, odori e sensazioni,
sogni ciechi,
per chi da sempre è cieco,
belli a volte, incubi ad altre.
Dimensioni diverse, ma pur sempre sogni,
che dal reale sfuggono per fare saltar fuori
ciò che di vero hai dentro.
----
Buona giornata internauti. Maha-Maya continua...

Nessun commento:

Posta un commento