giovedì 17 aprile 2014

ISF 071 - Lab-U

Data astrale... uno dei casi di vuoto spazio-temporale.
In tal contesto mi è tornato in mente un 'pezzo' che avevo letto e che ora sono andato a rispulciare fuori...
Riporto:

- Attraverso uno dei molti modi di occuparsi di spiritualità - leggendo libri, praticando determinati metodi di meditazione, preghiera, rituali religiosi…, molti si creano riguardo a se stessi un’immagine di persone “spirituali”, mentre rispetto a coloro che non si occupano di spiritualità o lo fanno in modo diverso, si creano l’idea di persone “meno spirituali” o “non spirituali”. Tali modi di vedere portano in sostanza sempre alla superbia, alla base della quale c’è il giudicare mentale di processi che avvengono “al di là della mente”.

Comunque, adesso che lo rileggo, già non capisco più perchè mi è tornato in mente. Mistero... della mente.
Buona serata internauti.

Vi lascio un link, se vi potesse interessare, con il mio ultimo appena uscito ebook.
Questa è la frase che 'dovrebbe' smuovere i 'processi curiosi': 

... quando comprendi che
il TUO mondo
è soltanto una pagina
di un immenso libro ...
e scopri il modo di
LEGGERE
le altre ...


Nessun commento:

Posta un commento